Archive for category: esproprio

Espropriazione e termine per ricorrere

24 Mag 2019
24 maggio 2019

Il T.A.R. ricorda da quando decorre il termine per impugnare il provvedimento espropriativo per realizzare un’opera pubblica. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Onere di tempestiva impugnazione nel procedimento di asservimento

15 Mag 2019
15 maggio 2019

Il TAR Veneto ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dal destinatario di un decreto di asservimento per il passaggio di un metanodotto, poiché diversi provvedimenti antecedenti a tale decreto avevano carattere di immediata lesività e avrebbero dovuto, quindi, essere tempestivamente impugnati. Il TAR ha anche precisato che, in simili fattispecie, la domanda di risarcimento danni […]

Notifica del provvedimento di dichiarazione di pubblica utilità

13 Mag 2019
13 maggio 2019

Il TAR Veneto si è di recente soffermato sulla notifica, al soggetto espropriando, della delibera di approvazione del progetto definitivo di opera pubblica che comporti la dichiarazione di pubblica utilità. Il Giudice ha ribadito che è necessaria la notificazione individuale dell’atto, non essendo rilevante la conoscenza acquisita aliunde del provvedimento. Ne deriva che la P.A. […]

I costi di espropriazione per l’attuazione di un P.I.P. gravano sulla P.A., non sui cessionari o concessionari

10 Mag 2019
10 maggio 2019

Lo ha affermato il TAR Veneto: infatti, ai sensi degli artt. 27 e 35 l. 865/1971, l’integrale copertura dei costi di attuazione del P.I.P. è garantita non rendendo i concessionari debitori degli espropriati al posto della P.A., ma attraverso l’adeguamento della clausola del prezzo previsto nelle convenzioni stipulate tra Comune e cessionari/concessionari, cui i privati […]

Domanda di risarcimento danni per occupazione “sine titulo” di un bene immobile da parte della P.A.

05 Apr 2019
5 aprile 2019

Il TAR Palermo ha offerto considerazioni interessanti su tale azione giudiziaria, con riguardo: Al petitum e alla causa petendi; Alla responsabilità solidale tra P.A. e soggetto delegato allo svolgimento delle operazioni espropriative; Al danno in re ipsa, con presunzione iuris tantum, per avere il proprietario perso la disponibilità del bene immobile (ma secondo parte della […]

Spetta al G.A. conoscere della domanda risarcitoria per un’occupazione a seguito di valida dichiarazione di pubblica utilità

04 Apr 2019
4 aprile 2019

Lo ha affermato il TAR Palermo, con la precisazione che, ai fini del riparto della giurisdizione, non rileva la sorte del connesso decreto di esproprio. Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

Sull’occupazione acquisitiva

19 Mar 2019
19 marzo 2019

Il T.A.R. Brescia  ricorda i poteri/doveri della P.A. in caso di occupazione sine titulo ex art. 42 bis del d.P.R. n. 327/2001. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

Servitù di uso pubblico ed elusione del procedimento ablatorio

20 Feb 2019
20 febbraio 2019

Il TAR Liguria si è di recente occupato della questione relativa all’apposizione, da parte di un Comune, di una servitù di uso pubblico: e in particolare di un uso distorto dell’istituto, a fine di eludere l’iter procedimentale ablatorio ex d.P.R. n. 327/2001. Nel caso di specie, il Giudice ha quindi annullato la delibera comunale che […]

La destinazione a verde pubblico attrezzato o verde privato ha il carattere di zonizzazione e non di vincolo espropriativo

18 Feb 2019
18 febbraio 2019

Segnaliamo una sentenza del TAR Veneto in  materia di zonizzazione e vincoli conformativi o espropriativi. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Ricorso per la condanna all’acquisizione sanante ed eccezione di usucapione da parte della P.A.

29 Gen 2019
29 gennaio 2019

Il TAR Catania ha spiegato gli effetti processuali dell’eccezione di usucapione sollevata dalla P.A., rispetto al ricorso del privato in cui si chieda la condanna ad attuare l’acquisizione sanante ex art. 42-bis T.U. espropri (d.P.R. 327/2001). Post di Alberto Antico – dottore in giurisprudenza

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows