Oneri di urbanizzazione e ristrutturazione

12 Mag 2022
12 Maggio 2022

Il T.A.R. Milano, applicando la normativa regionale lombarda, chiarisce perché il cambio d’uso realizzato con un intervento di ristrutturazione edilizia cd. pesante, ovvero tramite demolizione e ricostruzione, è soggetto al pagamento degli oneri di urbanizzazione.

Post di Matteo Acquasaliente - avvocato

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

1 reply
  1. Anonimo says:

    Di norma se intervento di ristrutturazione pesante si pagano gli oneri al 20% e il costo a computo metrico- se in presenza di un cambio d’uso, si paga la differenza di tariffa tra le due destinazioni e il costo -sul costo ci sono alcune sentenze che dicono che anche se l’intervento e senza opere si paga il costo per intero, in questo modi si elude il fatto che prima venga chiesta l’agibilitĂ  e poi fatto il cambio d’uso, perchè in corso d’opera il costo si paga per intero-
    Mi pare che nel caso in esame non ci sono dubbi che si paga tutto-

    ATTENZIONE poi al Dpr n. 382/2001
    Art. 17 (L) – Riduzione o esonero dal contributo di costruzione.
    4-bis. Al fine di agevolare gli interventi di rigenerazione urbana, di decarbonizzazione, efficientamento energetico, messa in sicurezza sismica e contenimento del consumo di suolo, di ristrutturazione, nonché di recupero e riuso degli immobili dismessi o in via di dismissione, il contributo di costruzione è ridotto in misura non inferiore del 20 per cento rispetto a quello previsto dalle tabelle parametriche regionali. I comuni hanno la facoltà di deliberare ulteriori riduzioni del contributo di costruzione, fino alla completa esenzione dallo stesso.
    (comma così sostituito dall’art. 10, comma 1, lettera h), della legge n. 120 del 2020)

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows