Quando il soccorso istruttorio si applica alle certificazioni di qualità ed alla cauzione?

19 Nov 2014
19 Novembre 2014

Il T.A.R. Veneto si occupa del rapporto tra il soccorso istruttorio previsto dall’art. 46, c. 1 del D. Lgs. n. 163/2006 ed alcuni documenti di gara. Nello specifico sembra estendere tale potere-dovere della stazione appaltante anche alle certificazioni di qualità irregolari ed alle cauzioni incomplete.

Nella sentenza n. 1404/2014 si legge: “va respinta la seconda doglianza con la quale part ricorrente asserisce che il r.t.i. suddetto, sarebbe dovuto essere escluso dalla procedura di gara perché la società mandataria (Adigest. s.r.l.) non avrebbe sottoscritto, pur avendola prodotta, la dichiarazione di conformità all’originale della certificazione di qualità aziendale UNI EN ISO 9001:2008 ai fini del dimezzamento della cauzione provvisoria atteso che per costante e condiviso orientamento giurisprudenziale non può disporsi l’esclusione della concorrente che abbia inteso avvalersi di tale beneficio senza fornire prova certa del possesso della richiesta certificazione ISO, oppure abbia versato una cauzione provvisoria d’importo ridotto, dovendosi fare ricorso all’istituto del soccorso istruttorio invitando l’impresa interessata ad integrare la cauzione dell’importo mancante (cfr., ex multis, Cons. St., sez. III, n. 493/2012)”.

dott. Matteo Acquasaliente

sentenza TAR Veneto 1404 del 2014

Tags: , ,
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows