Archive for category: beni demanio e patrimonio

Le questioni relative all’acquisto di un bene demaniale spettano al GO

13 Feb 2015
13 febbraio 2015

Il T.A.R. statuisce che le questioni relative all’acquisto di un bene demaniale non spettano alla giurisdizione del Giudice Amministrativo, ma a quello Ordinario.

La giurisdizione sulla decadenza degli alloggi ERP spetta al TAR

11 Feb 2015
11 febbraio 2015

Il TAR afferma che la giurisdizione in materia di decadenza degli alloggi ERP spetta al giudice amministrativo, trattandosi di concessione di beni pubblici, materia che, ai sensi  dell’art. 133, comma 1, lett. b), del Codice del Processo amministrativo, spetta alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo.

La giurisdizione sulle controversie in materia di canoni dei posteggi al mercato comunale

05 Feb 2015
5 febbraio 2015

Segnaliamo una sentenza del TAR Piemonte in materia di giurisdizione sulle controversie relative ai canoni per l’occupazione di spazi comunali. Il TAR esclude dalla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo le controversie in materia di canoni che abbiano natura meramente patrimoniale, e include, invece, le vertenze nelle quali si discuta delle modalità di determinazione del canone, stabilite dall’amministrazione nell’esercizio dei propri […]

L’autotutela patrimoniale della P.A. non è esercitabile verso i beni del patrimonio disponibile

04 Feb 2015
4 febbraio 2015

Il TAR ricorda che la c.d. autotutela patrimoniale delle pubbliche amministrazioni è esercitabile esclusivamente nei confronti di beni appartenenti al demanio ovvero al patrimonio indisponibile dell’Ente (in quest’ultimo caso per effetto del combinato disposto degli artt. 826, terzo comma e 828 c.c. nel caso in cui il bene sia “destinato ad un pubblico servizio”). Tale tipo di tutela non […]

Quando un immobile di interesse storico, archeologico od artistico può ritenersi incluso nel demanio c.d. accidentale dello Stato

04 Feb 2015
4 febbraio 2015

Il TAR precisa quando un bene di natura storico – artistica possa ritenersi assoggettato al regime del demanio pubblico: il tribunale ha escluso che questo avvenga  solo in virtù delle sue caratteristiche intrinseche, così come invece sosteneva il Comune, occorrendo, invece, la duplice condizione che appartenga ai suddetti enti e che l’indicato interesse sia stato dichiarato o riconosciuto, a […]

La semplice previsione del PRG o di un piano paesistico di una finalità di interesse pubblico non basta per qualificare un bene come patrimonio indisponibile

04 Feb 2015
4 febbraio 2015

Il TAR evidenzia che  la semplice previsione dello strumento urbanistico circa la destinazione di un’area alla realizzazione di una finalità di interesse pubblico, non è sufficiente ad assoggettare tale bene al regime proprio del patrimonio indisponibile.

In caso di frana imputabile al frontista il Comune non può ordinare a questi di ripristinare la strada pubblica e gli scoli degli acque

18 Nov 2014
18 novembre 2014

Il TAR Veneto ha accolto un ricorso avverso un’ordinanza del Sindaco che aveva ordinato al frontista responsabile di una frana coinvolgente una strada pubblica di ripristinare la strada e gli scoli delle acque.  L’ordinanza contingibile ed urgente per pubblica e privata incolumità, infatti, può dirigersi nei confronti di privati proprietari per lavori da eseguirsi su beni che […]

Spetta al Ministero aggiornare le tariffe di ormeggio nei porti

12 Set 2014
12 settembre 2014

Il T.A.R. Veneto, sez. I, nella sentenza del 10 settembre 2014 n. 1194 si occupa dell’aggiornamento delle tariffe di ormeggio nel porto di Venezia statuendo la competenza esclusiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Capitaneria di Porto di Venezia, a scapito dell’Autorità portuale veneziana: “6.1. L’art. 14, comma 1-bis, della legge n. 84/94 […]

Il regime giuridico delle proprietà collettive (o regoliere o comunioni famigliari montane).

05 Set 2014
5 settembre 2014

Segnaliamo l’interessante sentenza del Tribunale di Belluno n. 464 del 2014, che espone un quadro chiaro del regime giuridico delle regole, che sono una peculiarità giuridica assoluta delle montagne venete. sentenza Tribunale Belluno n. 464-14

Ancora sulle motivazioni apodittiche della Soprintendenza

20 Ago 2014
20 agosto 2014

Il T.A.R. Veneto, sez. II, nella sentenza del 04 agosto n. 1125 conferma che i provvedimenti della Soprintendenza, per essere legittimi, devono contenere una motivazione chiara e puntuale: “un costante orientamento giurisprudenziale, peraltro di recente sostenuto anche da questo Tribunale, ha rilevato come la funzione della motivazione del provvedimento amministrativo è diretta a consentire al […]

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows