Archive for category: piani attuativi

Il CDS stronca senza perifrasi la perequazione alla veneta con opere fuori ambito

13 Feb 2014
13 febbraio 2014

Che la cosiddetta “perequazione” sia una sorta di escrescenza maligna dell’urbanistica a noi è sempre apparso evidente. Ma non tutti lo pensano o, se lo pensano, non lo dicono.   In verità ci risulta difficile non pensare che la perequazione sia diventata una imposta creata illegittimamente dai comuni in violazione dell’articolo 23 della Costituzione (perchè […]

La Corte dei Conti della Liguria rimette alla Sezione Centrale delle Autonomie il contrasto interpretativo sorto tra le sezioni regionali in merito agli incentivi di pianificazione urbanistica

04 Feb 2014
4 febbraio 2014

Con la Deliberazione n. 6 /2014 la Sezione Regionale di Controllo per la Liguria della Corte dei Conti ha deciso quanto segue: “Ritiene, pertanto, la Sezione – alla luce del contrasto interpretativo sopra evidenziato – di sottoporre alla valutazione del Presidente della Corte dei conti, ai sensi dell’art. 6, comma 4, del decreto-legge 10 ottobre 2012, […]

I chiarimenti della regione (FAQ) sull’applicazione delle nuove disposizioni regionali per l’insediamento di medie e grandi strutture di vendita

31 Gen 2014
31 gennaio 2014

Regolamento regionale n. 1 del 21 giugno 2013 Domande frequenti (FAQ) Adeguamento dello strumento urbanistico comunale Adeguamento dello strumento urbanistico comunale D: Il comune che ad oggi non sia dotato di Piano di Assetto del Territorio (PAT) e di Piano degli Interventi (PI) può rimuovere eventuali limitazioni contenute nel proprio strumento urbanistico generale (PRG) al […]

Raccolta dei pareri della Corte dei Conti del Veneto sull’applicazione dell’art. 92, comma 6, del D.Lgs. n. 163/2006 (trenta per cento della tariffa professionale per la redazione di un atto di pianificazione)

30 Gen 2014
30 gennaio 2014

Sezione Controllo Regione Veneto – SRCVEN/382/2013/PAR Parere formulato ai sensi dell’articolo 7, comma 8, della Legge 131/2003, in merito alla corretta interpretazione dell _ art. 92, comma 6, del D.Lgs. n. 163/2006, in particolare:se il riferimento ad “un atto di pianificazione” contenuto al comma 6 dell’art. 92 è da intendersi limitato agli atti che abbiano […]

S.O.S. tecnico: partecipazione dell’interessato al procedimento di apposizione di un vincolo preordinato all’esproprio derivante dalla approvazione di un piano

10 Gen 2014
10 gennaio 2014

Vi sottopongo un quesito che deriva da un caso pratico in materia di espropri. Come noto, la procedura espropriativa di suddivide in quattro fasi (art. 8 D.P.R. n. 327/2001): 1. apposizione del vincolo preordinato all’esproprio, che, in genere, si ricollega all’approvazione dello strumento urbanistico generale o di una sua variante che prevedono la realizzazione di […]

La proposta di un piano attuativo da parte del privato non esclude che possa anche essere qualificato di iniziativa pubblica

30 Dic 2013
30 dicembre 2013

La sentenza del TAR Veneto n. 1404 del 2013 si occupa della qualificazione indicata nel titolo, a i fini di valutare la legittimità dell’aumento di volumetria del 15% concesso ai privati, ai sensi dell’art. 11 comma 4 della Legge reg. 61/1985. Dice il TAR: “2. La parte ricorrente sostiene, infatti, la violazione dell’art. 11 comma […]

La competenza ad approvare i piani attuativi spetta alla Giunta anche quando prevedano l’aumento della cubatura del 15% ai sensi dell’art. 11 comma 5 della L. Reg. 61/1985

30 Dic 2013
30 dicembre 2013

Anche di questa questione si occupa la sentenza del TAR Veneto n. 1404 del 2013. Scrive il TAR: “3. Ciò premesso è corretto anche il successivo procedimento di approvazione, non sussistendo l’ulteriore vizio di incompetenza della Giunta comunale e per quanto concerne la delibera n. 210 del 12/10/2011, così come dedotto dalla ricorrente nella parte […]

Incentivi progettazione atti di pianificazione: i pareri della Corte dei Conti del Veneto

24 Dic 2013
24 dicembre 2013

Sezione Controllo Regione Veneto – SRCVEN/382/2013/PAR Parere formulato ai sensi dell’articolo 7, comma 8, della Legge 131/2003, in merito alla corretta interpretazione dell _ art. 92, comma 6, del D.Lgs. n. 163/2006, in particolare:se il riferimento ad “un atto di pianificazione” contenuto al comma 6 dell’art. 92 è da intendersi limitato agli atti che abbiano […]

Cosa succede alle aree a standards di una lottizzazione quando entrano in vigore nuove previsioni urbanistiche?

18 Dic 2013
18 dicembre 2013

Il Consiglio di Stato con la sentenza n. 4757 del 2013 ha deciso alcuni ricorsi riguardante il diniego del rilascio di due titoli edilizi, motivato con riferimento alla previgente destinazione a standards attribuita alle aree interessate dagli interventi edilizi (attribuzione che era avvenuta mediante un atto unilaterale d’obbligo dal proprietario, nell’ambito di una lottizzazione convenzionata […]

La Corte dei Conti del Veneto interpreta in senso ampio gli incentivi alla pianificazione

29 Nov 2013
29 novembre 2013

In materia di incentivi alla pianificazione urbanistica, con un parere depositato in data 22 novembre 2013, la Corte dei Contio del Veneto conferma la propria linea interpretativa (in dissenso dalle altre sezioni regionali della Corte dei Conti) di ammissibilità generale, anche al di fuori della stretta correlazione con opere pubbliche. parere Corte Conti Veneto

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows