Lo spunto del sabato: dai buoni e dagli eroi ci salvi Dio che dai cattivi ci penso io

11 Ott 2014
11 Ottobre 2014

E se i buoni e gli eroi fossero meno buoni e meno eroi di quello che dicono e i cattivi meno cattivi di quello che raccontano?

Scrive Alessandro Manzoni nel capitolo VIII de  I promessi sposi: "In mezzo a questo serra serra, non possiam lasciar di fermarci un momento a fare una riflessione. Renzo, che strepitava di notte in casa altrui, che vi s’era introdotto di soppiatto, e teneva il padrone stesso assediato in una stanza, ha tutta l’apparenza d’un oppressore; eppure, alla fin de’ fatti, era l’oppresso. Don Abbondio, sorpreso, messo in fuga, spaventato, mentre attendeva tranquillamente a’ fatti suoi, parrebbe la vittima; eppure, in realtà, era lui che faceva un sopruso. Così va spesso il mondo... voglio dire, così andava nel secolo decimo settimo".

E  come va il  mondo nel 2014 in Italia ? 

Che ci sia chi, come Bertold Brecht, è costretto a dire  : "ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati"?

Dedicato a chi legge i giornali per sapere chi sono i buoni.

Dario Meneguzzo, uno che preferisce leggere Topolino

Tags: , ,
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows