Il contributo perequativo e il DPR 160/2010 in materia di SUAP

15 Set 2016
15 Settembre 2016

Il dott. Luigi Rizzolo, responsabile del settore Pianificazione Territoriale e Urbanistica della Provincia di Padova, commenta l'articolo. 16, comma 4, lettera dter del DPR 380/2001 (contributo perequativo), confrontandolo con il DPR 160//2010 in materia di SUAP.

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

Tags: ,
1 reply
  1. Fiorenza Dal Zotto says:

    L’amministrazione comunale approva, nel Pat e nel Pi, i criteri perequativi, criteri che, se approvati prima delle modifiche dell’art. 16 comma 4 del dpr 380/2001, a mio avviso, è utile confrontare anche con i valori lì indicati. Ad ogni modo, i criteri perequativi stabiliti nel Pat e nel Pi regolano anche la realizzazione di nuove aree/insediamenti produttivi e, conseguentemente, la trasformazione urbanistica finalizzata all’insediamento di nuove attività’ produttive dovra’ sottostare a tali principi.
    Quella stessa amministrazione che ha approvato questi criteri dovra’ anche valutare eventuali varianti urbanistiche ai sensi l.r. 55/2012. È’ molto difficile o quanto meno poco opportuno che quella stessa amministrazione possa adottare criteri diversi, se non attraverso argomentazioni adeguate, perché verrebbe meno al rispetto di principi di coerenza, di equità’ di trattamento. In ogni caso, qualora intenda discostarsene, ne dovra’ dare adeguata giustificazione, argomentando le specificità della variante in esame (numero occupati, degrado ambientale, ecc.).

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows