Interventi in zona agricola

25 Gen 2023
25 Gennaio 2023

Il TAR Veneto ha offerto una pregevole analisi del regime autorizzatorio degli interventi in zona agricola, ai sensi dell’art. 44 l.r. Veneto 11/2004.

Mediante il rinvio al comma 1, il comma 2 art. cit. assoggetta alla redazione di un piano aziendale, da sottoporre al parere di AVEPA, tutti gli interventi edilizi da realizzarsi in zona agricola, sia quelli funzionali allo svolgimento dell’attività agricola, sia quelli destinati alla residenza, o a strutture agricolo-produttive, senza prevedere eccezioni.

Il successivo comma 5, invece, individua taluni specifici interventi ammissibili in zona agricola pur in assenza dei requisiti soggettivi e oggettivi, la cui ricorrenza è attestata dal parere favorevole sul piano aziendale. Tra essi rientrano gli interventi di cui alle lettere da a a d dell’art. 3 d.P.R. 380/2001 e “l’ampliamento di edifici da destinarsi a case di abitazione, fino ad un limite massimo di 800 mc. comprensivi dell’esistente”.

Post di Daniele Iselle

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

Tags:
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows