La mancanza dei documenti per la VAS impedisce la formazione del silenzio – assenso sulla adozione del PUA (nel Veneto)

13 Apr 2016
13 Aprile 2016

La legge regionale veneta n. 11 del 2004 prevede un meccanismo di silenzio-assenso per la adozione e la approvazione dei PUA: il TAR Veneto precisa che il silenzio non si perfeziona se non vengono presentati i documenti per effettuare la VAS.

Post di Dario Meneguzzo- avvocato

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

Tags: ,
2 replies
  1. Anonimo says:

    Arch. Dal Zotto, come sempre puntuale e precisa. Il discorso di far partire la procedura della verifica di assoggettabiilità di VAS o di VAS dopo il momento “decisorio”, che sia adozione di PUA o di variante urbanistica, svuota di fatto l’utilità di una valutazione di sostenibilità ambientale e rende di difficile applicazione le eventuali indicazioni/prescrizioni date dalla Regione (che tra l’altro opera con una tempistica che non coincide con quella della pratica “valutata”)

    Rispondi
  2. Fiorenza Dal Zotto says:

    molto interessante! questo dovrebbe portare la direzione regionale vas a modificare l’attuale prassi secondo cui la procedura di verifica di assoggettabilità vas e/o di vas si attiva solo successivamente all’adozione del piano da parte della giunta (cosa peraltro che contraddice il significato stesso della vas in quanto poi è sempre difficile modificare un piano adottato qualora l’esito della vas dia indicazioni o suggerimenti insediativi diversi rispetto a quelli proposti)

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows