Giurisdizione sulla opposizione all’ingiunzione di pagamento oneri di cui all’art. 2 del R.D. n. 639 del 1910

23 Set 2015
23 Settembre 2015

L'art. 2 del R.D. n. 639 del 1910 può essere utilizzato per emanare l'ingiunzione di pagamento degli oneri per il rilascio di un titolo edilizio.

Il TAR Milano, per quanto riguarda la giurisdizione, chiarisce che sono deducibili innanzi al giudice ordinario le contestazioni che investono la validità formale dell’ingiunzione (incluse le questioni attinenti alla notificazione della stessa), ovvero la sopravvenienza di fatti estintivi del diritto per il quale sia stata iniziata, con la notifica del provvedimento, la procedura di riscossione coattiva, mentre rimane ferma la cognizione del giudice amministrativo in ordine alle questioni sostanziali attinenti all’an e al quantum della pretesa creditoria.

Ricordiamo che il decreto legislativo 1 settembre 2011, n. 150 ha sostituito l’articolo 3 del r.d. n. 639 del 1910 e ha inoltre introdotto (all’articolo 32) disposizioni concernenti il rito delle controversie innanzi al giudice ordinario in materia di opposizione all'ingiunzione.

Post di Dario Meneguzzo - avvocato

Questo contenuto è accessibile solo agli abbonati. Se sei abbonato, procedi con il login. Se vuoi abbonarti, clicca su "Come registrarsi" sulla colonna azzurra a destra

Tags: ,
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows