Quando il contratto viene registrato non è più necessario comunicare all’Autorità Locale di Pubblica Sicurezza la “cessione del fabbricato”

10 Ago 2012
10 Agosto 2012

L’articolo 12 del decreto legge 21 marzo 1978, n. 59 (convertito dalla legge 18 maggio 1978, n. 191), ha introdotto l’obbligo di segnalare all’Autorità Locale di P.S. la cessione di un fabbricato (anche in locazione o comodato) o di parte di esso.

L’articolo 2 del decreto legge 20 giugno 2012, n. 79 ha previsto che, nel caso di locazione o di comodato soggetti all’obbligo di registrazione in termine fisso, la registrazione assorbe l’obbligo di comunicazione.

Alleghiamo la circolare del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno n.  557/LEG/912.138 del 20 luglio 2012 e la nota della Questura di Vicenza del 31 luglio 2012.

circolare Ministero Interni

Tags: , ,
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows