È legittima la motivazione dei provvedimenti amministrativi per relationem

24 Giu 2014
24 giugno 2014

Il T.A.R. Veneto, sez. III, nella sentenza del 18 giugno 2014 n. 870 afferma la legittimità della motivazione per relationem dei provvedimenti amministrativi: “Il diniego è peraltro sufficientemente motivato con il richiamo per relationem al parere della commissione edilizia, atteso che la motivazione per relationem corrisponde ad una tecnica motivazionale pienamente ammessa dall'art. 3 della legge 7 agosto 1990 n. 241, e che richiede solamente l’indicazione dell’atto richiamato e che l’interessato vi possa accedere, mentre non è necessario allegare gli atti ai quali si rinvia (ex pluribus cfr. Tar Toscana, 9 maggio 2013, n. 782)”.

dott. Matteo Acquasaliente

TAR Veneto n. 870 del 2014

Tags: , ,
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows