Ancora sulle opere di miglioramento fondiario e sulla compatibilità paesaggistica

21 Lug 2014
21 Luglio 2014

In data 16 luglio 2014 abbiamo pubblicato un post relativo alla  possibilità di ottenere la compatibilità paesaggistica per le opere di miglioramento fondiario.

Il geom. Bottone Marcellino di Piedimonte Matese (CE), che sentitamente ringraziamo, ci invia un suo contributo sul tema, che pubblichiamo in allegato.

In ogni caso, va tenuto presente che la giurisprudenza ritiene che i concetti di volume e di superficie ai fini paesaggistici non coincidano con quelli che si usano in edilizia, ma siano più ampi.

Contributo

 

Tags: , ,
1 reply
  1. Alberto says:

    Ho letto il contributo allegato che, sostanzialmente, ripercorre alcuni punti salienti della nota espressa dall’area tecnica del comune di Fumane. Il medesimo problema sta interessando anche altri comuni della Valpolicella. Un altro dato da prendere in considerazione è che il parere della Soprintendenza è vincolante ed espresso, per le sanatorie non opera l’istituto del silenzio assenso.

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows