I Comuni possono ancora pianificare il territorio veneto? Convegno Italiaius – Padova 10 marzo 2017

22 feb 2017
22 febbraio 2017

Italiaius, in collaborazione col comune di Padova, ha organizzato un convegno sul tema: “Quale futuro per il governo del territorio? Riflessioni a margine della L.R. 30 del 2016 e del progetto di legge regionale sul contenimento del consumo di suolo”, che si terrà a Padova il 10 marzo 2017.

Il programma è illustrato nella locandina allegata e i relatori saranno il prof. Emanuele Boscolo (Università dell’Insubria),  Arch. Marisa Fantin (Pres. Ordine degli Architetti PP. e C. di Vicenza), avv. Stefano Bigolaro (pres. Ass. Veneta Avv. Amministrativisti), ing. Armandino Stoppa (resp. Settore Edilizia privata del Comune di Padova), avv. Dario Meneguzzo (curatore del sito www.italiaius.it) e prof. avv. Alessandro Calegari (Università di Padova).

La partecipazione è gratuita, ma, per ragioni organizzative, è obbligatoriamente richiesta una adesione da inviarsi entro il  7 marzo 2017 tramite e-mail all’indirizzo: info@italiaius.it   (anche per gli ingegneri e gli avvocati ai fini dell’ottenimento dei crediti formativi).

CREDITI FORMATIVI

 1) Ingegneri: il corso è stato accreditato dall’Ordine degli Ingegneri di Padova;

2) Avvocati: l’Ordine degli Avvocati di Padova ha attribuito 3 crediti;

3) Architetti:  non è stato chiesto l’accreditamento, ma alcuni Ordini degli Architetti, a domanda individuale dell’interessato, riconoscono i crediti (chi è interessato potrà domandare al proprio Ordine se ciò sia possibile e con quali modalità, meglio prima del convegno, in modo da sapere se serva un attestato di partecipazione rilasciato da Italiaius).

programma

I presupposti per ottenere il risarcimento dei danni dalla P.A.

22 feb 2017
22 febbraio 2017

Una sentenza del TAR Umbria esamina varie questioni in materia di risarcimento dei danni da parte della P.A.: l’illegittimità sostanziale e non solo formale degli atti, la presunzione di colpa in capo alla P.A., l’errore scusabile, il nesso causale, l’allegazione dei danni e la prova degli stessi.

Post di Dario Meneguzzo – avvocato Read more →

Si può sopraelevare senza il consenso dei condomini?

22 feb 2017
22 febbraio 2017

Il T.A.R. Trento spiega perché il proprietario esclusivo del lastrico solare possa sopraelevare senza ottenere il previo consenso dell’assemblea dei condomini.

Post di Matteo Acquasaliente – avvocato Read more →

Rifiuto e sottoprodotto: il caso del biogas e del digestato

22 feb 2017
22 febbraio 2017

Una sentenza del TAR Umbria si occupa di rifiuti e sottoprodotti in relazione a biogas e digestato.

Post di Dario Meneguzzo – avvocato Read more →

Trasferimento di sede ex art. 33 L. n. 104 del 1992 e carenza di organico

22 feb 2017
22 febbraio 2017

Una sentenza del TAR Bologna chiarisce che la posizione del dipendente pubblico richiedente il trasferimento di sede ex art. 33 L. n. 104 del 1992 e s. m. e i. non ha consistenza di diritto soggettivo, ma di interesse legittimo, essendo espressamente previsto dalla suddetta norma che la relativa istanza possa essere accolta solo “ove possibile”, vale a dire solamente se non ostino al trasferimento oggettive situazioni di carenza d’organico,

Post di Dario Meneguzzo – avvocato Read more →

Appalti pubblici e ricorso cumulativo

22 feb 2017
22 febbraio 2017

Il T.A.R. Bolzano chiarisce quando è possibile proporre un ricorso cumulativo in presenza di più lotti oggetto della procedura ad evidenza pubblica.

Post di Matteo Acquasaliente – avvocato Read more →

Non è nullo il contratto di locazione di un immobile abusivo

21 feb 2017
21 febbraio 2017

Il TAR Perugia, citando anche la Cassazione civile, esclude che siano nulli i contratti di locazione aventi per oggetto immobili abusivi dal punto di vista edilizio.

Post di Dario Meneguzzo – avvocato Read more →

Le convenzioni urbanistiche non possono essere revocate unilateralmente

21 feb 2017
21 febbraio 2017

Il T.A.R. afferma che le convenzioni urbanistiche non possono essere revocate e/o modificate unilateralmente dal Comune, perché essendo equiparate ad accordi privati, possono essere rinegoziate soltanto con l’accordo di ambedue le parti.

Post di Matteo Acquasaliente – avvocato Read more →

Non esiste più l’istituto dell’accessione invertita

21 feb 2017
21 febbraio 2017

Il T.A.R. ricorda che, nel nostro ordinamento giuridico, non può più trovare applicazione l’istituto della c.d. accessione invertita, che permetteva alla la P.A. di acquisire la proprietà dell’area privata ove insisteva l’opera pubblica realizzata senza seguire l’iter espropriativo.

Post di Matteo Acquasaliente – avvocato Read more →

Conversione dell’azione impugnatoria in azione contro il silenzio

21 feb 2017
21 febbraio 2017

Il TAR Perugia si occupa della possibilità per il giudice amministrativo, ai sensi dell’articolo 32 del codice del processo amministrativo di convertire una azione di annullamento in una azione contro il silenzio, ex art. 117, specificando che tale conversione non è possibile se risulta carente il presupposto sostanziale della presentazione da parte del ricorrente, pur titolare di posizione qualificata e differenziata, di una specifica istanza volta a sollecitare l’esercizio del potere di vigilanza e controllo da parte dell’Amministrazione.

Post di Dario Meneguzzo – avvocato Read more →

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: Widestore S.r.l. P.I./C.F. 01497070381 - Sede Legale Via Gulinelli, 21/a - 44122 Ferrara

Hit Counter provided by Los Angeles Windows