Archive for category: titoli edilizi

Annullamento d’ufficio e termine ragionevole

05 Apr 2018
5 aprile 2018

Il T.A.R. afferma che, per i provvedimenti emananti prima della c.d. riforma Madia, il decorso dei diciotto mesi non preclude tout court all’Amministrazione di annullare d’ufficio un titolo edilizio: in tal caso, infatti, in presenza di un prevalente interesse pubblico, si può procedere all’annullamento in autotutela anche decorso alcuni anni. In ogni caso si ricorda […]

Come si computa il termine dei 18 mesi per l’annullamento d’ufficio?

03 Apr 2018
3 aprile 2018

Il T.A.R. Veneto ricorda che il termine dei diciotto mesi per annullare un atto illegittimo decorre, per gli atti ed i provvedimenti amministrativi posti in essere prima della nuova formulazione dell’art. 21 nonies della l. n. 241/1990, da quando la c.d. riforma madia (l. n.124/2015) è entrata in vigore, ovvero dal 28 agosto 2015. Post […]

Modifiche alla distribuzione interna e autorizzazione paesaggistica

27 Mar 2018
27 marzo 2018

Il TAR Veneto afferma che, se un intervento ha ottenuto una autorizzazione paesaggistica e poi viene presentata una variante che modifica solo la distribuzione interna dei locali, non è necessaria una nuova autorizzazione paesaggistica. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

La sanzione pecuniaria di cui all’articolo 34, comma 2, del DPR 380 non si applica se il titolo manca del tutto

21 Mar 2018
21 marzo 2018

Segnaliamo sulla questione una sentenza del TAR Potenza. Post di Dario Meneguzzo – avvocato

Manufatti e impianti di prima lavorazione connessi con l’attività estrattiva nella nuova legge veneta sulle cave

20 Mar 2018
20 marzo 2018

Segnaliamo l’articolo 17 della nuova legge regionale del Veneto sulle attività di cava n. 13 del 16 marzo 2018 Art. 17 Manufatti e impianti di prima lavorazione connessi con l’attività estrattiva. 1.   Per i manufatti e gli impianti di prima lavorazione connessi con l’attività di coltivazione, il comune, a seguito della formalizzazione dell’autorizzazione di cui […]

Anche il promissario acquirente può richiedere un titolo edilizio

19 Mar 2018
19 marzo 2018

Il T.A.R. afferma che anche il promissario acquirente ha legittimazione pe richiedere un titolo edilizio. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

La chiusura di un vano configura una nuova costruzione

16 Mar 2018
16 marzo 2018

Il T.A.R. spiega perché la chiusura di un vano è considerata una nuova costruzione e non un intervento di manutenzione straordinaria o di ristrutturazione edilizia. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato  

SCIA: non serve la comunicazione di avvio né il preavviso di rigetto

13 Mar 2018
13 marzo 2018

Il T.A.R. Veneto conferma che per inibire la SCIA non è necessario né la comunicazione di avvio del procedimento né la comunicazione dei motivi ostativi. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

DPCM sui condhotel e sulla rimozione del vincolo alberghiero

08 Mar 2018
8 marzo 2018

E’ stato pubblicato sulla G.U. il D.P.C.M. 22 gennaio 2018, n. 13, recante il Regolamento recante la definizione delle condizioni di esercizio dei condhotel, nonche’ dei criteri e delle modalita’ per la rimozione del vincolo di destinazione alberghiera in caso di interventi edilizi sugli esercizi alberghieri esistenti e limitatamente alla realizzazione della quota delle unita’ abitative […]

Piscina: pertinenza o nuova costruzione?

08 Mar 2018
8 marzo 2018

Il T.A.R. Milano chiarisce quando una piscina è solo una pertinenza e non una nuova costruzione. Post di Matteo Acquasaliente – avvocato

© Copyright - Italia ius | Diritto Amministrativo Italiano - mail: info@italiaius.it - Questo sito è gestito da Cosmo Giuridico Veneto s.a.s. di Marangon Ivonne, con sede in via Centro 80, fraz. Priabona 36030 Monte di Malo (VI) - P. IVA 03775960242 - PEC: cosmogiuridicoveneto@legalmail.it - la direzione scientifica è affidata all’avv. Dario Meneguzzo, con studio in Malo (VI), via Gorizia 18 - telefono: 0445 580558 - Provider: GoDaddy Operating Company, LLC

Hit Counter provided by Los Angeles Windows